amiciziaChe cosa è l’amicizia e cosa porta nella nostra vita?

Quanto sai essere amico tu nella tua vita?

Quanti amici hai avuto? Che tipo di amicizie hai avuto? Di gruppo a due con l’amica amico del cuore e con che gerarchia ?

Le prime relazioni fuori dalla famiglia sono proprio legate a questa figura e influenzeranno per tutta la vita come saremo nel mondo…la posizione che avremo rispetto agli altri e la nostra capacitò empatica.

Anche adesso quando vedo gruppi di adulti si possono ancora vedere gli scorci di quei bambini e le loro dinamiche, il leader il capro espiatorio il solitario il secchione il bello il brutto il simpatico….

Queste frasi che propongo sono per lavorare sulle memorie dolorose legate alle amicizie e per rinforzare i legami che già sono speciali…perché a volte ci dimentichiamo di quanto siamo speciali e dimentichiamo di proiettarlo agli altri.

1)Anche se sono senza amici e stanno con me solo gli sfigati mi amo e mi accetto completamente e profondamente.

2)Anche se non ho mai avuto tanti amici e sono sempre io che deve inseguirli e cercarli mi perdono e perdono gli altri

3)Anche se nono riesco a legare con le persone perché non so cosa dire recupero tutta la mia energia da questo blocco

4)Anche se non sono simpatico e di compagnia e soffro per questo scelgo di lasciar andare tutto il dolore congelato e di aprirmi al cambiamento

5)Anche se mi percepisco separato e solo e non so come fare a trovare gli amici so che c’è un momento in cui tutto può cambiare.

6)Attivo in me la capacità di ascoltare attivamente gli altri.

7)Attivo in me la capacità di affermarmi e esprimere la mia unicità nelle amicizie.

8)Esprimo la mia vera natura e sono cercato dagli altri.

9)Io sono il mio migliore amico.

10)Comunico in modo fluido e naturale con tutti.

Da non dimenticare anche il lavoro sulle memorie di dolore es. essere presi in giro, essere esclusi che possono sembrare banali ma che per un bambino sono molto dolorose e che possono essere seppellite dentro di noi.

SE avete bambini osservate come si relazionano e se si creano in loro traumi aiutateli con eft a rielaborarli nel giusto modo fin da subito